Seguici su
1606814839090918

Amarcord

I “Top (Flop) 11” del Napoli: Jonathan de Guzmán 

Un altro “Top (Flop) 11” del Napoli dell’era De Laurentiis è Jonathan de Guzmán, il cui rapporto con la società, a detta di molti, finì dopo un furibondo litigio con il DS Giuntoli

I top flop del Napoli nell'era De Laurentiis

Jonathan de Guzmán 

Jonathan Alexander de Guzmán è un calciatore canadese naturalizzato olandese svincolato che gioca da centrocampista. Nasce a Toronto il 13 settembre 1987.

Anno del trasferimento al Napoli: agosto 2014
Direttore Sportivo: Riccardo Bigon
Allenatore: Rafael Benitez
Costo cartellino: 6 milioni

I problemi di De Guzman a Napoli iniziarono quando arrivò Maurizio Sarri sulla panchina azzurra. L’allenatore toscano non lo riteneva un elemento utile per la sua squadra e non gradiva il suo impegno in allenamento. Il DS Giuntoli provò a sistemarlo altrove, ma il calciatore s’impuntò e rifiutò il trasferimento in Inghilterra al Bournemouth. A quel punto il rapporto con il DS si ruppe e, come raccontato dal giocatore, ma sempre smentito dal Napoli, si arrivò a un vero e proprio scontro fisico…

Ecco, in una breve sintesi, l’esperienza napoletana di de Guzman:

Il 20 agosto 2014 viene ceduto dal Villareal al Napoli per 6 milioni con il quale firma un quadriennale da due milioni a stagione. Debutta in serie A il 31 agosto nella gara Genoa-Napoli vinta dagli azzurri per 1-2 grazie a un suo gol. Qualche mese dopo, nella partita di Europa League vinta 3-0 contro lo Young Boys, segna una tripletta. Il 22 dicembre vince la Supercoppa battendo la Juve. In quella stagione scende in campo 36 volte e segna 7 gol. Nel 2015 al Napoli arriva Sarri che lo esclude dai suoi piani tecnici. Non giocando mai in prima squadra passa al Carpi in prestito nella sessione invernale di calciomercato. Il 26 agosto 2016 va in prestito al Chievo Verona dove colleziona 27 presenze e realizza 2 gol. Finito il prestito rientra al Napoli e non viene convocato per il ritiro. Il 10 luglio 2017 il Napoli lo cede a titolo definitivo al Francoforte.

LEGGI ANCHE:

La storia del Napoli in un click

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Amarcord

rfwbs-slide