Seguici su
1606814839090918

Amarcord

I “Top (Flop) 11” del Napoli: Emílson Cribari

Tra i “Top (Flop) 11” del Napoli dell’era De Laurentiis non può mancare Cribari. Un suo errore, anzi un orrore, resterà indelebile nella memoria dei tifosi azzurri dell’epoca

Uno dei Top Flop 11 del Napoli dell'era De Laurentiis, Emílson Sánchez Cribari

 

I top flop del Napoli nell'era De Laurentiis

Emílson Cribari

Emílson Sánchez Cribari è un ex calciatore brasiliano di ruolo difensore. Nasce a Cambará il 6 marzo 1980.

Anno del trasferimento al Napoli: agosto 2010
Direttore Sportivo: Riccardo Bigon
Allenatore: Walter Mazzarri
Costo cartellino: 0,5 milioni

Pur giocando pochissime partite con la maglia azzurra, c’è un episodio che per alcuni giorni regalò a Cribari una notorietà della quale avrebbe fatto sicuramento a meno. Durante la partita Utrecht-Napoli valevole per i gironi di Europa League, quando il risultato era sul 3-3, il terzino azzurro Vitale indovina un cross al bacio che finisce sulla testa di Cribari, posizionato da solo a un metro dalla linea di porta. L’ex laziale va deciso sul pallone ma incredibilmente sbaglia un gol fatto mandando la palla sul palo. Un errore, anzi un orrore, che resterà indelebile nella memoria dei tifosi azzurri dell’epoca.

Ecco, in una breve sintesi, l’esperienza napoletana di Cribari:

Nell’ultimo giorno di calciomercato, il 31 agosto 2010, il Napoli acquista a titolo definitivo dalla Lazio il difensore Cribari con il quale sottoscrive un contratto per un anno, riservandosi un’opzione per il secondo. Alla società romana vanno 0,5 milioni di euro. Il debutto in maglia azzurra avviene il 26 settembre 2010 in occasione della partita di campionato vinta per 1-4 dal Napoli a Cesena. In tutta la stagione il calciatore colleziona 14 presenze di cui 9 in campionato. A scadenza del contratto il club azzurro non fa valere l’opzione per il secondo e il giocatore, dal 30 giugno 2011, si trova svincolato.

LEGGI ANCHE:

La storia del Napoli in un click

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Amarcord

rfwbs-slide