Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

I giocatori che la Juventus vuole rottamare

Gli addii in questione potrebbero potenzialmente permettere un risparmio intorno ai 70 milioni di euro sul costo della rosa 2022/23,

Un mercato oculato per rientrare nei parametri con la riduzione degli ingaggi è l’unica strada percorribile per tutti i club come già Contropiede Azzurro ha  più volte ribadito. (Piacerebbe Koulibaly ma costa troppo e costare troppo a Milano, Torino, Barcellona, Valencia, è peggio che avere il colera – Contropiede Azzurro

E Calcio e Finanza ha messo sotto osservazione la Juventus che è al lavoro per il mercato estivo, con l’obiettivo di allestire una rosa competitiva e di superare quello che i vertici bianconeri hanno definito a più riprese un ricambio generazionale. L’addio di Cristiano Ronaldo dello scorso anno e l’innesto di un giovane attaccante come Vlahovic delineano la strategia del club controllato da Exor, che può trovare risorse anche “interne” per finanziare la campagna trasferimenti.

Anche la Juventus, così come l’Inter è alle prese con i cosiddetti esuberi, calciatori non ritenuti più utili alla causa di Massimiliano Allegri e ai quali la società sta cercando una nuova sistemazione, oppure che – sulla base di indiscrezioni di stampa – vorrebbero lasciare il club per provare esperienza in altre squadre o campionati.

Difficile dire ora se la Juve sarà in grado di sistemare tutte le pedine, ma gli addii in questione potrebbero potenzialmente permettere un risparmio intorno ai 70 milioni di euro sul costo della rosa 2022/23, al netto di eventuali scelte sui sostituti, seppur vada considerata la difficoltà nel piazzare a titolo definitivo alcuni dei giocatori elencati.

Il risparmio si verificherebbe sia in termini di ammortamento, cifra piuttosto alta principalmente per Arthur, pagato 72 milioni di euro appena due estati fa, ma anche in termini di stipendio. Gli ingaggi più alti – tra i calciatori considerati come esuberi – sono quelli di Alex Sandro e Rabiot.

CalciatoreRuoloAmmortamento 2021-2022Stipendio nettoStipendio lordoCosto totale*
RabiotC371.0007.000.0009.170.0009.541.000
RamseyC912.5004.500.0005.895.0006.807.500
RuganiD291.0003.500.0006.475.0006.766.000
Kean**A3.000.0002.500.0003.275.0006.275.000
PellegriniD3.494.5001.300.0002.405.0005.899.500
ArthurC15.208.2505.000.0006.550.00021.758.250
Alex SandroD2.564.5006.000.00011.100.00013.664.500
TOTALE25.841.75029.800.00044.870.00070.711.750

*costo per la Juve nel 2021/22; **obbligo di riscatto nel 2023

C’è chi come Ramsey (del quale è stata considerata solo la quota stipendio pagata dalla Juve nel 2021/22) difficilmente vestirà ancora bianconero il prossimo anno, dopo l’esperienza già conclusa in prestito ai Rangers. Oppure chi come Alex Sandro non sembra avere intenzione di andare via, con l’obiettivo di sfruttare la naturale scadenza di contratto prevista per il 30 giugno del 2023. (Fonte Calcio e Finanza)

Foto twitter Tekomers.com

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide