Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Granit Xhaka si fa ammonire e uno scommettitore vince 250mila sterline

Avviata un’indagine della National Crime Agency dopo che è stata piazzata una scommessa di 65 mila sterline su un’ ammonizione di Xhaka

Il calciatore svizzero, Granit Xhaka centrocampista dell’Arsenal e della nazionale svizzera di cui è capitano è stato coinvolto in uno scandalo scommesse davvero singolare. Come riporta Sport Fair,  il 29enne dell’Arsenal è finito in un’indagine della National Crime Agency dopo che è stata piazzata una scommessa di 65 mila sterline su una sua ammonizione. Si tratta di un cartellino giallo che Xhaka ha ricevuto a dicembre nel match contro il Leeds.

Xhaka è stato ammonito per perdita di tempo all’86’: ha ritardato la punizione con i Gunners in vantaggio per 4-1, costringendo così l’arbitro a tirare fuori il cartellino giallo.

Lo scommettitore che aveva puntato sull’ammonizione di Xhaka ha vinto 250 mila sterline. Sembra però che ad essere esaminato dalle autorità non sia il comportamento del centrocampista, ma solo la scommessa.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide