Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Grande rimonta del Genoa a Cagliari; terza sconfitta per la Salernitana e vittoria dell’ Udinese con lo Spezia

Spettacolare rimonta del Genoa che sotto di due gol rimonta fino alla vittoria; l’ Udinese realizza all’ultimo minuto il gol vittoria e Juric cala il poker contro la Salernitana

CAGLIARI – GENOA   2 – 3  ( 16° rig, Joao Pedro (C), 56° Ceppitelli (C), 59° Destro (G), 69°,78° Fares (G) )

Un punto in due gare per i sardi, zero per i grifoni. Al 15° concesso un calcio di rigore per  atterramento di Keita in area, ci pensa Joao Pedro ad andare in rete dal dischetto. Nella ripresa, il Cagliari raddoppia al 56° con lo stacco di Ceppitelli.  Al 59° il Genoa accorcia  le distanze con Destro su colpo di testa. Ci crede il Genoa, al 69° arriva al pareggio con Fares su altra incornata di testa. Spingono sull’acceleratore i grifoni e al 78° ribaltano clamorosamente la gara, siglando il terzo gol di nuovo con Fares. Prima vittoria in campionato per gli uomini di Ballardini che in rimonta superano il Cagliari.

TORINO – SALERNITANA  4 – 0 ( 45° Sanabria (T), 65° Bremer (T), 87° Pobega (T), 91° Lukic (T) ) 

Reduci da due sconfitte consecutive, Torino e Salernitana cercano i primi punti in campionato. Partita equilibrata che si sblocca solo al 45° del primo tempo grazie al gol di Sanabria che trafigge Belec. Nella seconda parte della gara, i granata raddoppiano con Bremer con un bel colpo di testa. Al 67° esordio in campionato con la maglia della Salernitana per Franck Ribery, regala qualità e gioco per gli ospiti. All’87° terzo gol del Toro con Pobega. Torino cala il poker al 91° con Lukic. Risultato severo per la Salernitana, pesante sconfitta per Castori zero punti dopo tre gare. Primo sorriso per Juric.

SPEZIA – UDINESE  0 – 1  ( 89° Samardzic (U) )

I friulani hanno inziato bene il loro campionato quattro punti in due gare. Ospitano Lo Spezia a caccia della vittoria. Primo tempo abbastanza equilibrato, tanto agonismo e intensità, ma zero reti. Secondo tempo con alcune occasioni da entrambe le squadre; all’89° la sblocca l’Udinese con Samardzic che supera due avversari e infila Zoet. Vittoria nel finale per l’Udinese, ancora a secco Lo Spezia.

 

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide