Seguici su
1606814839090918

Europa League

Granada-Napoli, arbitra il russo Karasev

Dai sedicesimi di Europa League ci sarà anche il VAR; due i precedenti di Karasev con il Napoli

Sarà Sergei Karasev ad arbitrare Granada-Napoli, partita valevole per il turno di andata dei sedicesimi di Finale di Europa League, in programma giovedì 18 febbraio 2021 all’impianto ‘Nuevo Estadio de Los Cármenes’; il match, valevole i sedicesimi di finale d’andata di Europa League vedrà il fischietto russo coadiuvato dai connazionali Demeshko e Gavrillin; quarto uomo Moskalev mentre al VAR- all’esordio in Europa League- ci saranno Meshkov e Ivanov. Dai sedicesimi di Europa League infatti si avrà gli arbitri potranno godere del supporto del Video Assistant Referee- non presente nella fase a gironi di questa edizione di El.

Il russo divenne arbitro nel ’95 e internazionale nel 2010. Ha diretto diverse squadre italiane e con il Napoli ha due precedenti, tutti all’ex-San Paolo, tutti in Champions League: nel novembre del 2013 diresse Napoli – Marsiglia che si concluse con uno spettacolare 3 –2 in rimonta; il secondo precedente è più sfortunato e risale al 19 ottobre 2016, nella gara che vide gli azzurri sconfitti per 2-3 dal Besiktas. In quella gara Karasev concesse due rigori (uno sbagliato da Insigne e uno segnato da Gabbiadini) ma sbagliò insieme ai suoi assistenti nella lettura del fuorigioco in due occasioni decisive; a Gabbiadini fu annullato un gol spettacolare per un fuorigioco inesistente, mentre il gol della vittoria di Aboubakar segnato all’86’ era viziato da una netta posizione irregolare. Giovedì ci sarà il VAR, quindi errori sul fuorigioco difficilente potranno esserci.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide