Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Giulini: “Fermate queste gare” e Palmieri: “Facciamo attenzione”

Il presidente del Cagliari ritiene inopportune queste gare delle Naionali e Emerson Palmieri parla dei suoi giorni difficili a causa del covid

Non è facile pensare al calcio giocato in un momento in cui anche il Governo decide ulteriori restrizioni di fronte all’avanzare della pandemia e Tommaso Giulini presidente del Cagliari, dopo De Laurentiis e Marotta lancia l’ennesimo allarme perché si fermino le gare rischiose per i calciatori:  “Capisco le qualificazioni mondiali, ma amichevoli e Nations League in questo momento sono superflue e inopportune”.

E in conferenza stampa, l’esterno della Nazionale Emerson Palmieri, affrontando l’argomento covid che ha superato non senza ricordi amari, ha detto: “Mi ricordo che non è stato facile, quando ho preso il virus. I primi quattro o cinque giorni non ce la facevo nemmeno a camminare. Con tutta l’incertezza, dopo questo che ho passato, noi proviamo ogni giorno di approfittare della vita, di stare vicino alle persone che amiamo. Questo virus non è uno scherzo, io ho 26 anni e ho sofferto molto in cinque giorni. Tutti noi dobbiamo fare attenzione”

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide