Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Genoa – Napoli, si può fare

Lo scorso anno, il Genoa vinse 2-1 tra le proteste dei partenopei che si videro negare un rigore per un fallo di Scamacca su Mario Rui

Il Napoli tiri diritto per la sua strada con i paraocchi senza dare alcuna importanza ai risultati già maturati.  Genoa – Napoli, si può fare purchè a fine campionato non ci siano rimpianti. Si gioca a Marassi con la Curva A partita questa mattina alle 5 in carovana per seguire il Napoli in trasferta. Un impegno per far sentire il tifo in trasferta con un gemellaggio che resta solo un antico sbiadito ricordo.

Con il Genoa il Napoli giocherà la 99vesima partita in Serie A e la 50esima a Marassi con 13 vittoria azzurre e 19 sconfitte, l’ultima delle quali proprio lo scorso anno, il 6 febbraio 2021 quando il Genoa vinse 2-1 tra tante polemiche. Avanti di due gol ad opera di  Goran Pandev, il Napoli riesce a riaprire la partita al 34° con Politano e verso la fine dell’incontro potrebbe nascere l’occasione per il pareggio se l’arbitro, signor Manganiello decidesse di sanzionare il fallo in area di Scamacca su Mario Rui. Invece, decide di non rivedere al VAR dove operava Di Bello, e di estrarre il giallo per Rui per proteste. Sarebbero stati i due punti che avrebbero fatto disputare la Champions al Napoli.

Ma questa sera  (ore 18,30) l’unico dubbio che Luciano Spalletti ha lasciato a mò di quiz, riguarda l’attacco: potrebbe essere Insigne a puntare con Lozano e Politano ai lati, ma sarà anche una prova generale  (eventualmente )  per la prossima gara, per ora “stiamo buoni fino al ricorso,- ha detto Spalletti in conferenza stampa –  poi caso mai se ne riparla.” Inoltre sulla panchina siede anche Andrea Petagna che resta ancora in dubbio se resterà in azzurro – come sembra essere il suo desiderio – oppure se le esigenze di mercato lo spingeranno verso la Sampdoria per uno scambio con Thorsby, chiudendo così il discorso di mister x in mediana.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide