Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Generoso il Benevento che riesce anche a pareggiare, poi la Dea dilaga

Dopo un primo tempo di marca atalantina, il Benevento al 50° pareggia e mette anche in difficoltà la Dea che negli ultimi 20 minuti segna tre gol

BENEVENTO – ATALANTA 1 -4   ( 30° Ilicic (A), 50° Sau (B), 69° Toloi (A), 71° Zapata (A), 86° Muriel (A) ).

Si affrontano al “Vigorito” due delle squadre più in forma del campionato. Gli uomini di Pippo Inzaghi ospitano l’Atalanta. Proprio i bergamaschi comandano i gioco nel primo tempo andando in vantaggio con Ilicic al 30° vero trascinatore dell’Atalanta. Nella ripresa ritorna in campo un Benevento trasformato, più in palla. I padroni di casa giungono al pareggio con Sau al 50°. Nel momento migliore delle “streghe”, l’Atalanta con un micidiale uno-due chiude la partita, segnando prima con Toloi al 69° e poi con Zapata al 71°. Tra i marcatori bergamaschi mancava Muriel, ma all’86° ci pensa lui a siglare il quarto gol dell’Atalanta. Terza vittoria consecutiva per gli uomini di Gasperini, che in attesa delle partite di domani irrompono in zona Champions.

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide