Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

Gattuso: “Ho allenato una grandissima squadra con grandi giocatori”

Sulla famosa partita con il Verona: “E’ stata una ferita rimasta aperta per tanto tempo”.

Gattuso: “Ho sofferto molto, sono state dette parole non vere”, l’ex tecnico azzurro è tornato a parlare. Dai microfoni di Sky, mister Gattuso dopo un lungo periodo di silenzio ha rilasciato una lunga intervista dal ritiro di San Gallo: è tornato a parlare  a tutto tondo, ripercorrendo l’ultimo anno, non certo facile, dall’esperienza di Napoli, passando per il mancato arrivo sulla panchina del Tottenham, fino all’approdo a Valencia.

Parole di amore verso Napoli: “Ho allenato una grandissima squadra con grandi giocatori. Allenare quella squadra mi ha insegnato tanto, avevo giocatori di livello”. Invece sulla famosa partita con il Verona: “E’ stata una ferita rimasta aperta per tanto tempo”. Mister Gattuso ha ricordato anche l’episodio accaduto lo scorso anno, quando fu chiamato ad allenare il Tottenham, rinunciando a causa delle accuse piovute dai social per delle frasi dette 15 anni fa: “I social possono distruggere un personaggio o una persona e ci sono tanti esempi: penso ai ragazzini che finiscono sul web, rimangono etichettati per tutto il resto della vita a causa di un piccolo errore”. La fortuna, ha affermato il tecnico, è quando hai una famiglia e degli amici che ti supportano nel quotidiano, passa tutto. Ma se non hai tutto questo è difficile. “Ho sofferto molto, sono state dette parole non vere”; ma ora è pronto a rimettersi in Liga lontano dall’Italia, grazie al dirigenti del Valencia che hanno creduto in lui.

Foto Facebook Anna Carrieri

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide