Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Finisce un sogno: il Bari resta in lega Pro, Reggiana in B

Un brusco risveglio come il Napoli al primo tentativo: il Bari proverà la scalata nel prossimo campionato

REGGIANA – BARI 1 – 0 (50°  Kargbo)

Al Mapei stadium finale play off di Serie C:  a sfidarsi ci sono la Reggiana e il Bari di Luigi De Laurentiis. Gara valevole per guadagnarsi l’ultimo posto disponibile per la serie B. Inizio gara equilibrato, la posta in gioco è davvero importante. La squadra pugliese dopo il purgatorio nei dilettanti  sogna di ritornare nel calcio che conta: di fronte la Reggiana di Massimiliano Alvini. Primo tempo che termina a reti inviolate. Nel secondo tempo la gara si sblocca dopo appena cinque minuti ed è il giovane attaccante della Serra Leone, Kargbo a portare in vantaggio la squadra emiliana. Il Bari non si dà per vinto e forte di un buon possesso palla riesce anche a pareggiare con Antenucci, ma l’arbitro annulla per un presunto tocco di braccio. Forcing continuo ma innefficace per la squadra di Vivarini che viene espulso per proteste. Nei cinque minuti di recupero la Reggiana riesce a conservare il vantaggio e fa festa per la promozione in serie B dopo ventuno anni.  Per il Bari c’è tanta amarezza, ma dovrà aspettare il prossimo campionato per lottare nella promozione in cadetteria.

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide