Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Federico Chiesa indisponibile per la trasferta di Napoli mentre Allegri attende i rientri

La corsa al rientro per la terza di campionato con Argentina-Bolivia disputata questa notte all’1,30 e Colombia-Cile all’1.

Sul sito ufficiale della Juventus si legge: “Federico Chiesa questa mattina è stato sottoposto presso il J|Medical a risonanza magnetica risultata negativa. Tuttavia, in via precauzionale e in accordo con lo staff tecnico, non sarà disponibile per la trasferta di Napoli.” Intanto Paulo Dybala si propone e chiederà a Max Allegri di giocare nello stadio del suo idolo e di sfidare Lorenzo Insigne. Anche Mc Kennie dopo la sfuriata per essere stato cacciato dal ritiro degli Stati Uniti per aver violato due volte i protocolli anti-Covid, si è messo a disposizione del tecnico che oggi alle 12 terrà la conferenza stampa prima della partenza per Napoli.

Se Allegri deciderà per una difesa a 4, non lo dirà certamente in conferenza, ma tutto lascia prevedere che ricorrerà a Chiellini per mettere ordine nel reparto. Ma è solo un’ipotesi potendo schierare al centro Bonucci e De Ligh con Cuadrado e De Sciglio laterali non potendo contare su Alex Sandro che dovrebbe arrivare sabato.

A centrocampo l’unica certezza  Locatelli che giocherà la prima da titolare, poi si dovrano valutare Ramsey,  Rabiot, con Kulusevski e in attacco Allegri potrebbe pensare a Morata con Kean e Bernardeschi sulle ali come in Nazionale.

E’ scattato per tutti i club l’emergenza rientro : la maggior parte da Buenos Aires direzione Madrid con i vari spostamenti successivi con Dybala che deve proseguire per Torino, Lautaro e Correa per Milano, Nico Gonzalez e Martinez Cuarta per Firenze, Dominguez per Bologna, Musso per Bergamo, Molina per Udine.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide