Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Il Napoli sarebbe il club favorito a riportare Erik Lamela in Italia

Frank Lamela avrebbe aperto alla trattativa con il Napoli; Il Milan punta forte su Belotti quotato oltre 40 milioni; solo un’ipotesi per Fabio Cannavaro sulla panchina del Napoli

Dopo i contatti con il Milan, l’entourage di Lamela ha sentito il Napoli che in questo momento sembra essere favorito a riportarlo in Italia dopo 8 anni in Premier League. L’argentino, classe ’92 ha un contratto in scadenza nel 2022 con il Tottenham dove, causa anche infortuni, quest’anno ha giocato solo 5 partite. E’ ancora presto per capire se sarà la Roma, mèta preferita di Lamela o il Milan o anche il Napoli, che anni fa già tentò di tesserarlo, saranno il futuro di Lamela. Al momento sembra proprio il Napoli ad aver aperto alla trattativa.

Ormai, in piena primavera e agli sgoccioli del campionato, le voci di calciomercato si infittiscono e talvolta occorre la sfera di cristallo per interpretare suggestioni, desideri o verità.

 Sul taccuino di Cristiano Giuntoli sicuramente sono in lista parecchi nomi e tra questi  pare, sia annotato anche quello di Andrea Belotti.  Repubblica  infatti scrive: “ Attenzione alla zampata del Napoli”, mentre sulla punta granata punta forte il Milan che sembra essersi mosso in anticipo sulla Roma, pure a caccia di una punta da quando ha perso la possibilità di ingaggiare Milik. Il Napoli sarebbe interessato? Se si tratta di spallate di disturbo si può comprendere, altrimenti con un giovanissimo come Osimhen che ancora non ha iniziato la sua carriera in azzurro, non si capisce quale ruolo potrebbe avere Belotti quotato oltre 40 milioni a 27 anni e mezzo: e si sa quanto valgano le carte di identità a livello di plus valenze.

Altra news che non ha trovato fonti autorevoli di conferma, è quella di un possibile sbarco a Napoli di Fabio Cannavaro sulla panchina che lascerà Gattuso. Ciro Venerato che ben conosce il Pallone d’Oro essendo stato il primo giornalista ad intervistarlo, ha chiarito le informazioni a Radio Kiss Kiss: “Ho rispetto per chi ha lanciato questa ipotesi, ma al momento non mi arriva nulla sul futuro dell’ex campione del mondo,  sul futuro della panchina partenopea dopo Gattuso. Sarebbe un’ipotesi che a livello professionale può anche starci, ma non c’è niente di concreto. Rispetto  chi ha lanciato questa ipotesi, ma non corrisponde alla realtà. Anche perché sarei stato il primo a saperlo. Il Napoli attualmente non tratta Cannavaro per la panchina”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide