Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Fabian Ruiz comincia a guardare altrove: a fine anno, divorzio?

Un giocatore di gran classe non trova in questo Napoli di Gattuso il suo ruolo: c’è il rischio che un altro “pezzo” pregiato vada via

Potrebbe partire ancora dalla panchina Fabian Ruiz che ha recuperato dal Covid e già a Bergamo si preparava al rientro ma l’ultima rifinitura dirà se è pronto per la sfida con la Juventus di questo pomeriggio al Maradona.

Ma Fabian è sotto i riflettori anche per ragioni di mercato:  molti club attendono di capire se lo spagnolo, il cui contratto  in scadenza nel 2023, rinnoverà con il Napoli oppure accetterà il corteggiamento del Barcellona e del Real Madrid. Sul finire dello scorso anno sembrava vicino il rinnovo, poi una brusca frenata e, al momento tutto è fermo. E per questo Napoli in piena tempesta,  un tecnico in discussione e ignaro se riuscirà a restare in sella fino al termine della stagione, è un ostacolo anche per i progetti del futuro e Fabian Ruiz, appena 24enne è un gioiello che non ha potuto brillare nella squadra di Gattuso.

Anche Hamsik soffrì moltissimo il centrocampo a due di Benitez ed era pronto ad andar via in caso di conferma del tecnico; tuttavia  Hamsik  grazie a questo ruolo più avanzato  riuscì a totalizzare nei due anni di gestione Benítez 20 gol e 25 assist pur non giocando il suo miglior calcio.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide