Seguici su
1606814839090918

Europa League

Europa League: la Real Sociedad agguanta il successo al 93° e la Roma vince in rimonta

Nel girone del Napoli sconfitto in casa dall’Az, vince la Real Sociedad prossima avversaria il 29 ottobre

 Rijeka  – Real Sociedad   0 – 1  (90+3 Bautista)

Rijka  e Real Sociedad si sono sfidate a viso aperto fornendo un primo tempo con interessanti occasioni da una parte e dall’altra. Prima occasione di Remiro con un intervento sulla conclusione di Andrijasevic che al 14’ ha sfiorato il vantaggio a favore dei croati; poi David Silva che viene murato. Sul finire del primo tempo Loncar ha sfiorato il vantaggio. Nel secondo tempo, ancora buona intensità con il Real che tenta con maggiore convinzione: all’83° Mikel Oyarzabal (Real Sociedad) colpisce il palo sinistro con un tiro di sinistro da posizione decentrata sulla sinistra.  All’87° un tiro potente di Nacho Monreal (Real Sociedad) viene parato e nei minuti di recupero Merino sfodera un assist vincente per Bautista che porta in vantaggio il Real, prossimo avversario del Napoli il 29 ottobre.

 Young Boys – Roma 1 – 2          (14′ rig. Nsame (Y), 69′ Bruno Peres (R), 74′ Kumbulla (R))

Fonseca sa di rischiare mandando in campo 9 /11 della formazione tipo e al 14° lo Young Boys passa in vantaggio su rigore. Nel secondo tempo, però, i giallorossi cambiano volto alla partita con l’ingresso in campo di Dzeko e Mkhitaryan. Prima Bruno Peres pareggia, poi Kumbulla porta in vantaggio la Roma per 3 punti preziosi.  Nell’altra partita del girone A 2-0 del Cluj sul Cska Sofia

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide