Seguici su
1606814839090918

In primo piano

E’ necessario creare un canale autonomo: De Laurentiis, Lotito e Dal Pino in cerca di sintesi

L’idea di Lotito per far entrare un colosso come il Wanda Group non è in linea con l’idea di De Laurentiis che cerca finanziatori

L’idea di Aurelio De Laurentiis di realizzare un canale di Lega ha fatto breccia in un mondo da troppi anni stretto prima da due colossi, poi soltanto da Sky: l’idea di De Laurentiis, illustrata nei giorni scorsi al Ritz di Roma alla presenza dei club di serie A (assenti Spal, Brescia e Juventus)  è quella  della nascita di una media company della Lega Serie A, capace di intercettare maggiori risorse rispetto a quelle attuali grazie ad una grande diversificazione dell’offerta. E il solo prospettare un nuovo progetto ha allertato il conglomerato cinese Wanda Group che ha chiesto incontro per spiegare il proprio programma qualora dovesse essere scelto come partner per la realizzazione del canale di Lega.  Il Wanda Group  che ha il sostegno di Claudio Lotito e ha in Bogarelli il manager di riferimento in Italia,  ha elaborato un progetto ambizioso sulla falsa riga di quello portato avanti da Mediapro nel recente passato. L’Idea – come spiega Calcio e Finanza –  entrerà in gioco se nel bando autunnale 2021-2024 non saranno raggiunti gli importi minimi fissati dalla Lega Serie A. In quel caso ci si orienterà sulla creazione di un canale e sul confezionamento autonomo del prodotto, scegliendo tra il modello De Laurentiis (che non cerca un partner, ma un finanziatore) e il modello Lotito (che al contrario vuole un alleato forte).

Ma ciò che veramente è innovativo è la ricerca dell’ autonomia:  De Laurentiis è convinto di aver “aperto gli occhi” ai colleghi sulla necessità di creare un canale autonomo, tuttavia in questo percorso pur condiviso come filosofia, dovranno trovare la sintesi l’idea di De Laurentiis, quella di Lotito e quella di Dal Pino che spinge per un fondo che detenga una quota di minoranza in una media company in cui far confluire i diritti dei prossimi 10 anni.

LEGGI ANCHE:

Il progetto di De Laurentiis per i diritti Tv: un abbonamento da 36 euro

Il presidente dell’Uefa Ceferin si arrende: “Porte chiuse fino a nuovo avviso, non vogliamo rischi”

Stasera finale Playoff di Lega Pro: Reggio Audace e Bari si giocano la Serie B

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide