Seguici su
1606814839090918

Europa League

E’ il giorno di Siviglia-Inter, finale di Europa League

Alle 21 di oggi sarà decretata la vincitrice dell’Europa League: per l’Inter sarebbe il primo trofeo europeo dal 2010, per il Siviglia la sesta vittoria in coppa

Da una parte l’Inter, con i nerazzurri decisi a tornare sul tetto d’Europa (seppure quella “minore”) dopo il triplete del 2010. Dall’altra il Siviglia, vera e propria mattatrice della competizione, con 3 affermazioni negli ultimi 6 anni. Sarà battaglia tra due squadre in forma: la prima ha liquidato lo Shaktar per 5-0 in semifinale, gli spagnoli si sono sbarazzati di Roma e Manchester United.

Conte è a caccia del primo trofeo europeo della sua carriera d’allenatore. La sua Inter dovrebbe disporsi con il 3-5-2, e con gli stessi undici che hanno convinto nei quarti ed in semifinale. Quindi spazio ad Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro. Solo panchina per Sanchez e Eriksen.

Lopetegui, allenatore del Siviglia, dovrebbe optare per un 4-3-3. In campo andrebbero: Bono  tra i pali; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon in difesa; Joan Jordan, Fernando, Banega a centrocampo; infine il tridente Suso, En Nesyri, Ocampos.

Calcio di inizio alle ore 21, la partita sarà visibile su Sky Sport e Tv8.

Collaboratore

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide