Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Dybala? Si attende la scintilla per spazzare via le nuvole

Spalletti elogia Dybala e già gli affida un ruolo dicendo addirittura  “cercheremo di farlo crescere”anche se non tutti i dubbi sulla tenuta atletica sono stati spazzati via.

L’affaire Dybala; Petagna al Monza; chi sostiturà KK; il portiere: sono soltanto alcuni dei  punti chiave del mercato che il Napoli dovrà affrontare anche in tempi brevissimi. L’addio di Koulibaly, temuto da Luciano Spalletti, si è ormai consumato e occorre voltar pagina al più presto per dare un senso alla seconda parte del ritiro a Castel di Sangro dal 23 luglio. A Dimaro poco più di una scampagnata che si concluderà martedì senza che Spalletti abbia ancora avuto  la possibilità di capire quale Napoli inizierà il campionato tra 31 giorni.

Sì, ora c’è fretta perché il mercato  potrà cambiare totalmente volto a questo Napoli di cui Spalletti si era innamorato e si attende una scintilla per spazzare via le nuvole.

Il sogno ora si chiama Paulo Dybala che il Presidente De Laurentiis corteggiò quando era ancora un ragazzino e giocava ‘alla Maradona’ in rosanero com’era stato per Cavani. Scelse (fu scelto) da Marotta e la strada dell’argentino divenne strisciata. Ora non è più un ragazzino e il 15 novembre, scorpione come Diego, compirà 29 anni. Si guarda a lui come il salvatore del Napoli un po’ in affanno; Spalletti lo elogia e già gli affida un ruolo dicendo addirittura  “cercheremo di farlo crescere”anche se non tutti i dubbi sulla tenuta atletica sono stati spazzati via.

Perciò, superlavoro di Giuntoli che dovrà ora far quadrare il cerchio, se non in difesa, almeno in attacco. Mertens è un altro caso da chiudere che rappresenterebbe uno degli ultimi legami con il passato e soprattutto rappresenterebbe l’uomo spogliatoio, luogo dove spesso si vincono o si perdono le partite.  A 35 anni, potrà dare un grande contributo subentrando nell’ultimo quarto d’ora, chiunque arrivi a Napoli.

E poi c’è  imminente la partenza di Petagna  diretto verso il Monza, dove lo attende l’amico Galliani. Appena sarà garantito il passaggio, Giuntoli si piomberà su Giovanni Simeone,  in uscita dagli scaligeri che, come informa Sky Sport, è stato riscattato dal Verona per 10,5mln di euro e il Napoli potrebbe prenderlo in prestito con obbligo di riscatto per una cifra pari a circa 15 milioni.

E questo giusto per cominciare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide