Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Due moduli per un Napoli fortissimo

Con l’acquisto di Osimhen, l’ingaggio di Bakayoko e la conferma di Koulibaly è un Napoli completo in ogni ruolo che potrà competere in campionato e in Europa League

Il Napoli di Koulibaly, Osimhen e Bakayoko

Due moduli per un Napoli fortissimo

Il Napoli di Gattuso con il modulo 4-3-3Il Napoli di Gattuso con il modulo 4-2-3-1

 

 

 

 

 

Per ingrandire cliccare sulle immagini

Il calciomercato è finito e il Napoli, oltre all’acquisto di Oshimen e la conferma di un pilastro come Koulibaly, si è rinforzato in mediana ingaggiando il “gigante” Bakayoko. L’ex Chelsea, fortemente voluto da Gattuso che ne conosce bene le potenzialità, permetterà al mister di adottare i due moduli provati nelle prime gare di campionato: il collaudato 4-3-3 e il nuovo 4-2-3-1.

Le due infografiche mostrano come potrebbe schierarsi in campo il Napoli a seconda del modulo scelto. In giallo sono indicati i probabili titolari e in bianco le cosiddette riserve. Anche se tale termine è riduttivo per calciatori che giocherebbero da titolari in almeno 14/15 squadre della serie A.

Comunque, a prescindere dal modulo che l’allenatore azzurro deciderà di adottare, è un Napoli completo in ogni ruolo che potrà competere in campionato e in Europa League.

Al momento non è dato sapere come si comporterà la società nei confronti di Milik e Llorente che, per motivi diversi, non hanno trovato una nuova sistemazione. È molto probabile che, vista l’abbondanza di punte centrali, andranno entrambi fuori rosa in attesa di accasarsi altrove a gennaio.

LEGGI ANCHE

Stop alle trattative

Signore e Signori va ora in onda il teatrino calcistico italiano (cosa accade se chi di dovere non governa i processi)

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide