Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Dopo otto scudetti vinti con la maglia bianconera e un anno nello staff di Sarri, Andrea Barzagli va via

Appena un anno accanto a Maurizio Sarri per facilitare la filosofia juventina; Barzagli va via per motivi di famiglia

Ufficialmente Andrea Barzagli lascia per motivi di famiglia dopo aver trascorso un anno – difficile –  nello staff di Maurizio Sarri. Per otto anni una colonna portante di una difesa invalicabile, dopo otto scudetti vinti da protagonista: l’uomo di cui fidarsi nelle battaglie più dure, entrava in campo anche dalla panchina, senza polemiche e con grande professionalità ed ha deciso di ritirarsi non senza lacrime autentiche. Appena un anno fa aveva accettato di essere accanto al tecnico bianconero per facilitare il dialogo con i senior e inserire i nuovi acquisti nella diga juventina. Oggi, però, ha deciso di lasciare l’incarico e, lontano dalla Juve, provare a costruire il suo futuro.

LEGGI ANCHE:

A Formello partitella ‘3 contro 3’ clandestina, scattano i controlli della Figc su tutti i club

Napoli, arrivano i risultati del terzo tampone. Intanto De Laurentiis vorrebbe ripartire il 20 giugno

Intervista a Gennaro Montuori (detto Palummella)

 

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide