Seguici su
1606814839090918

I prossimi avversari

Dopo la parentesi Supercoppa, il Napoli vola a Verona

Dopo la delusione in Supercoppa, gli azzurri sono attesi allo stadio Bentegodi, ospiti del Verona di Juric: una partita tutt’altro che facile

La Supercoppa è stato un duro test per il Napoli, tornato “sulla terra” dopo l’esaltante vittoria contro la Fiorentina. La Juventus è parsa avere più fame, ed ha vinto una partita sostanzialmente bloccata: i rimpianti per un Napoli più offensivo rimarranno, così come la delusione del gruppo che aspirava al secondo trofeo in pochi mesi. Ma occorre subito mettersi alle spalle le scorie di Reggio Emilia, dal momento che domenica alle 15 gli azzurri saranno ospiti del Verona di Ivan Jurić.

Contro gli azzurri, il Verona dovrebbe disporsi con il consueto 3-4-2-1. In porta una delle rivelazioni di questa stagione, Silvestri; la linea difensiva sarà composta da Gunter, Magnani e Dimarco (proverà a recuperare Ceccherini, ma resta in forte dubbio, così come il centrocampista Tameze). A centrocampo, gli esterni saranno Faraoni e Lazovic, mentre in mediana agiranno Dawidowicz (difensore centrale adattato) ed Ilic. La rivelazione Zaccagni e Barak agiranno a supporto di Kalinic, in vantaggio su Di Carmine.

Jurić ha costruito una squadra capace di ambire alla zona Europa, e soprattutto solidissima in difesa: soltanto 17 le reti incassate dai gialloblù, una in più del Napoli. Sarà partita vera, data la proverbiale rivalità tra i club e la voglia di far bene dei gialloblù dopo la sconfitta nell’ultimo turno contro il Bologna. Agli azzurri il compito di far dimenticare, specie dal punto di vista offensivo, la prestazione di mercoledì.

Collaboratore

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in I prossimi avversari

rfwbs-slide