Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Diego sarà operato per un ematoma al cervello

Una caduta in casa inizialmente sottovalutata: l’ematoma impone un intervento chirurgico

Diego Maragona sarà operato per un grumo di sangue al cervello dovuto ad una caduta in casa inizialmente sottovalutata. Ne ha dato notizia El Grafico dopo che una Tac ha evidenziato l’ematoma. Del momento drammatico ha parlato anche Stefano Ceci, amico e manager di Diego Armando Maradona, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Sarà operato, gli è stato trovato dopo una TAC un ematoma al cervello dovuto ad un trauma. Avrà sbattuto la testa e non se ne sarà reso conto, capita dopo le pillole che prende per favorire il sonno. Non è un particolarmente intervento rischioso come mi hanno detto i medici, già stasera sarà operato. Erano diversi giorni che era abbattuto, sta molto giù a livello psicologico e a questo si è aggiunta anche l’anemia. Il suo corpo negli anni è stato molto provato dalla vita sregolata che ha condotti e anche la pandemia a livello psicologico non l’ha aiutato. E’ stato rinchiuso da mesi solo con la cuoca e un aiutante, non incontra neanche i familiari da inizio pandemia. Tutte le persone che vogliono bene a Dio avranno una preghiera per lui, speriamo che passi presto questo momento”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide