Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

Diego Costa condannato a 6 mesi per evasione fiscale

I fatti risalgono a quando l’attaccante giocava al Chelsea

Ancora problemi col fisco per un esponente illustre del mondo del calcio. Dopo Messi, Ronaldo, Marcelo e Mourinho, ora è il turno di Diego Costa. L’attaccante è caduto nella rete del fisco spagnolo ed è stato condannato per evasione fiscale. La punta dell’Atletico ha subito una pena di sei mesi di carcere per una evasione di 1,1 milioni di euro relativa ad una questione di diritti d’immagine risalente al 2014, quando giocava al Chelsea. Secondo quanto riferisce il quotidiano Sport,  Diego Costa si è dichiarato colpevole, evitando così il carcere e chiudendo la pratica con un patteggiamento ed il pagamento di una multa di 543mila euro sostitutiva della pena detentiva in aggiunta alla restituzione di quanto dovuto.

LEGGI ANCHE:

Sono morte 37 persone a causa del derby di Manchester ad Old Trafford

Scade il contratto, che cosa succede?

Moratti: “Mi sarebbe piaciuto vedere Mertens insieme a Lukaku all’Inter”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide