Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Dazn è alla ricerca di nuove risorse per potenziare il proprio team

Si cerca una figura qualificata e incentrata sulla tecnologia per guidare l’evoluzione del DAZN Critical Incidents Technical Response Group che gestisce tutti i tipi di criticità per la Serie A

Il 22 agosto inizierà il campionato e sarà vera rivoluzione per gli abbonati che dovranno contare sulla efficienza DAZN che tre anni non riuscì a convincere sulla bontà del prodotto. Oggi farà da protagonista per la trasmissione di 7 delle dieci partite di campionato.

La piattaforma di sport in streaming Dazn è alla ricerca quindi di nuove risorse per potenziare il proprio team in Italia e, a proposito di rafforzamento dell’organico, l’emittente sta cercando anche una figura esperta di tecnologia e in particolare della gestione degli incidenti tecnici, a tutela del servizio offerto. Il ruolo sarà nello specifico quello di “Incident Commander”, da inserire nel team Global Live Operations.

Calcio e Finanza ha chiarito che la posizione sarà full time e avrà sede presso la sede di Milano di Dazn. Si cerca in particolare una figura altamente qualificata e incentrata sulla tecnologia per guidare l’evoluzione del DAZN Critical Incidents Technical Response Group che gestisce tutti i tipi di criticità per la Serie A e la regione italiana.

In qualità di Incident Commander (IC) il candidato scelto sarà responsabile della gestione degli incidenti. In questo ruolo, sarà il decisore chiave e l’autorità per indirizzare il percorso di risoluzione dei problemi per un ripristino più rapido di qualsiasi servizio.

L’Incident Commander sarà inoltre responsabile della gestione del ripristino di un servizio interessato da interruzioni reali o potenziali che potrebbero avere un impatto sulla qualità o sulla disponibilità di tale servizio. In caso di incidente, la persona scelta coordinerà le azioni di risoluzione del problema con tutti i soggetti coinvolti e gestirà il canale di comunicazione per il ritorno al servizio.

L’Incident Commander (IC) sarà anche responsabile della comunicazione aziendale lasciando i team di ingegneri concentrati sul lavoro per il ripristino del servizio. Per questa posizione – spiega Dazn nell’annuncio di lavoro – è essenziale un’ampia conoscenza tecnica delle piattaforme cloud AWS, utilizzando ECS, Lambda e applicazioni scritte in vari linguaggi come node js, Java e PHP.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide