Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Dazn, che problema !

Paolo Dal Pino: ” Il campionato è appena iniziato, bisogna dare tempo a Dazn affinchè corregga, insieme ai propri partner, gli errori che ci sono stati.”

Continuano le proteste e i tweet ironici ma resta un disservizio tangibile. Pagare per vedere immagini che sarebbero state tollerabili 50 anni fa mentre si va verso risoluzioni vicine alla perfezione lascia molto perplessi anche considerando che tale accordo durerà tre anni. Sull’argomento è intervenuto Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A e vice-presidente vicario della FIGC, intervenendo ai microfoni de ‘La politica nel pallone’ su Rai Gr Parlamento: “il campionato è appena iniziato, bisogna dare tempo a Dazn affinchè corregga, insieme ai propri partner, gli errori che ci sono stati. La Serie A si aspetta un prodotto e una distribuzione di prima qualità, questo è molto chiaro anche a Dazn: sono convinto che le sbavature della prima fase possano essere corrette, noi ce lo aspettiamo”.

Riguardo la totale riapertura degli stadi di Serie A, Paolo Dal Pino ha poi concluso: “vorremmo molto che il Governo prendesse in considerazione la nostra unica richiesta, quella di tornare a riempire gli stadi: le società non possono più reggere una situazione di svantaggio competitivo rispetto ai club esteri e di svantaggio economico con tutti gli impegni presi per mantenere le squadre al vertice. E’ cominciato un campionato affascinante, avremo come l’anno scorso una lotta fino all’ultimo minuto per diverse posizioni di classifica. Dispiace vederlo iniziare soltanto con il 50% del pubblico e non col 100% come avvenuto in Inghilterra, che oggi è purtroppo il mercato di riferimento, o anche in Francia“.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide