Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Daniele (Orsato) non sente e Sarri lo richiama

I social pronti a ricamare maliziose deduzioni dopo che Sarri aveva richiamato l’arbitro con il nome di battesimo

Forse sono amici da tempo e Maurizio Sarri che non ama l’ipocrisia, ha più volte richiamato l’arbitro di Juventus-Lazio  distratto mentre Ramsey era pronto a rientrare. “Daniele, Daniele”: e Daniele sentì. L’episodio che va inquadrato comunque in un piccolissimo amor di gossip ha scatenato i social con qualche considerazione maliziosa con  un post in particolare: “ Deve essere una licenza dei tesserati della Juventus chiamar per nome gli arbitri”.

E in tema di maliziosità,  fece scalpore l’abbraccio tra Buffon e l’arbitro Valeri al termine di Milan-Juventus, semifinale di andata di Coppa Italia disputata il 13 febbraio e terminata con il punteggio di 1-1. In quella gara, al 91° Valeri vide un braccio di Calabria intercettare un pallone e, consultato il VAR, indicò il dischetto per la realizzazione di Ronaldo che portò la Juventus sul pari dopo essere stata dominata dal cuore rossonero costretto a giocare anche in 10 per l’espulsione di Hernandez. E fece scalpore anche la testata di Bonucci a Rizzoli, negata dallo stesso arbitro per smontare una bufala. Cose così in casa bianconera.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide