Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Daniele Faggiano: a Verona con la Primavera?

Faggiano: “Deciderà il presidente Preziosi se chiedere il parere all’ASL”

” Il calcio non ha ancora capito che questa è una situazione eccezionale”: così Daniele Faggiano d.s. del Genoa in un’intervista rilasciata a Radio Punto Nuova:“Il campionato di Serie A si può salvare solo con una bolla modello Nba. Bisogna trovare una regione, magari che ha avuto meno contagi, e trasferirci lì. Bisogna fare tutti un sacrificio. Ricordo che se avessimo lanciato questa proposta un mese fa, ci sarebbe stata la rivolta della Lega e dell’associazione calciatori”.

Faggiano fa i conti con il Covid che ha fermato 17 giocatori che ancora risultano positivi e pensa che il 19 ottobre il Genoa arriverà a Verona per la 4^ di campionato con la Primavera: “Quel che molti non sanno, è che tra i tredici disponibili ci sono anche i Primavera. Quindi, in queste condizioni, noi alla ripresa giocheremmo a Verona con i Primavera. Per ora i giocatori sono positivi e da positivi ovviamente non possono allenarsi; deciderà il presidente Preziosi se chiedere il parere alle Asl.”

«Non si è deciso ancora nulla. Vorrebbero persino farci fare il recupero col Torino nell’infrasettimanale. Pure le liste dei 25 oggi non hanno senso, perché abbiamo bisogno di tutti i calciatori».

LEGGI ANCHE :

Il Genoa conta ancora 17 giocatori positivi al Covid

Walter Ricciardi: occorre riscrivere il protocollo

Sette giocatori bianconeri violano l’isolamento: l’Asl li segnala in Procura

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide