Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Crotone in Serie A: la riscossa delle squadre del Sud

Il presidente: “Noi come il Benevento, abbiamo un progetto ambizioso”

Grazie al pareggio dello Spezia con la Cremonese, dopo 2 anni il Crotone torna in Serie A e lo fa a braccetto col Benevento. La massima serie ritrova due squadre del Sud che andranno ad aumentare una rappresentanza fino ad oggi esigua. Con Spal e Brescia retrocesse e con i calabresi e le Streghe promessi si andrà ad equilibrare leggermente la rappresentanza del Sud Italia.

Gianni Vrenna, presidente del Crotone, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per commentare proprio la promozione e il progetto della squadra calabrese:

“Camminiamo a braccetto con Vigorito ed il Benevento, in promozioni e retrocessioni. Non è cosi semplice e facile retrocedere e risalire in breve tempo in Serie A, soprattutto per realtà piccole come le nostre. Abbiamo sempre creduto in Stroppa, però alcune volte le società si fanno prendere dalla mano, avevamo allestito una squadra importante ma i risultati non arrivavano, ha fatto un gran girone di ritorno e ci siamo ripromessi di ricominciare da dove ci eravamo fermati. Vedremo se ci sarà la possibilità di fare qualche operazione col Napoli, ben venga per allestire una squadra che possa far bene. Il mercato avrà una finestra molto breve, speriamo di non sbagliare”.

Spazio poi all’interessamento per un calciatore del Napoli:

“Luperto? Piace molto, così come altri calciatori molto interessanti nel Napoli. Ha molta esperienza, gioca da tempo in Serie A ed in competizioni europee. Bernardeschi? Al posto suo andrei a Napoli tutta la vita, avrebbe più spazio ed a mio avviso è un giocatore importante , se dovessi consigliarlo gli direi tutta la vita Napoli”. 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide