Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Cori razzisti rivolti a Bakayoko: il Milan annuncia un esposto alla Procura della FIGC

Bakayoko: ” Io e mio fratello Kessie siamo forti e orgogliosi del colore della nostra pelle”

Vergognosi i cori razzisti dei tifosi laziali rivolti a Tiemouè Bakayoko: ma il Milan  ha chiesto alla Procura Federale di fare chiarezza sulla condotta dei tifosi della Lazio.  “AC Milan comunica di aver deciso di presentare un esposto alla Procura Federale, affinché venga fatta chiarezza sui cori provenienti dal settore della tifoseria ospite durante Milan-Lazio ”. Confermate, dunque, le iniziali intenzioni del club rossonero, che su Twitter ha dato l’annuncio ufficiale dell’esposto.

Intanto sui social ha così risposto Bakayoko:  “Io e mio fratello Kessie siamo forti e orgogliosi del colore della nostra pelle”. Firmato Tiémoué Bakayoko. Il centrocampista del Milan ha pubblicato un post su Instagram rispondendo a testa alta ai cori razzisti ricevuti da lui e da Kessie da parte dei tifosi della Lazio durante la partita di ieri.

Serata da dimenticare per la Lazio che oltre alla meritata sconfitta dovrà scendere in campo per due giornate senza Sarri in panchina che a fine gara si è lasciato andare a espressioni blasfeme. Per gli insulti razzisti  poi sarebbe ora che la FIGC  stroncasse queste incivili manifestazioni individuando i colpevoli per allontanarli dagli stadi.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide