Seguici su
1606814839090918

Coppa Italia

Coppa Italia, il Napoli punta le semifinali

Contro lo Spezia al “Diego Maradona”, gli azzurri cercheranno la qualificazione alle semifinali: l’obiettivo è alzare la settima Coppa Italia

Contro lo Spezia, il Napoli potrebbe centrare le semifinali di Coppa Italia, avvicinandosi ad uno degli obiettivi stagionali. Essendo difficile ipotizzare una rimonta in campionato, e data la difficoltà dell’Europa League, la Coppa Italia assume per gli azzurri una particolare rilevanza. D’altra parte, il Napoli ha una lunga storia di successi in Coppa, una competizione vinta per sei volte su dieci finali disputate.

Il primo trionfo azzurro coincide con un record, tuttora intatto: fu la prima ed unica squadra ad alzare la Coppa pur militando in Serie B. Correva l’anno 1962, ed il Napoli superò in finale 2-1 la Spal, con reti di Corelli e Ronzon. Il secondo successo arrivò quattordici anni dopo, quando gli azzurri, guidati da Savoldi (doppietta), travolsero in finale il Verona per 4-0. Si dovrà attendere Maradona per il terzo successo: nella stagione dello scudetto 1986-87, gli azzurri si imposero in finale sull’Atalanta, vincendo 3-0 al San Paolo ed 1-0 all’Atleti Azzurri di Italia.

Infine, le ultime tre affermazioni sono arrivate negli ultimi dieci anni. Nel 2012, il Napoli di Hamsik, Lavezzi e Cavani si impose per 2-0 sulla Juventus finale. Due anni dopo, una doppietta di Insigne ed il goal di Mertens stesero in finale la Fiorentina, in un’atmosfera surreale e tragica per i concitati avvenimenti che portarono alla morte del tifoso del Napoli Ciro Esposito. Infine, lo scorso anno, in piena pandemia di Covid-19, il Napoli si è aggiudicato il trofeo vincendo ai rigori la finale contro la Juventus.

Gli azzurri hanno un rapporto “speciale” con la Coppa Italia, che in questa stagione può dare una spinta psicologica ad un gruppo apparso talvolta senza il “veleno” richiesto da mister Gattuso. La partita con lo Spezia sarà dura: i liguri che hanno poco da perdere e sognano le semifinali: servirà il miglior Napoli, e non la versione vista contro l’Empoli.

Collaboratore

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Coppa Italia

rfwbs-slide