Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Comincia la risalita della Juventus che vince a San Siro

Il Milan paga le assenze di Ibra e di un centrocampo inventato; la Juve più convinta porta a casa tre punti preziosi

MILAN -JUVENTUS 1 – 3   ( 18° Chiesa (J), 41° Calabria (M), 62° Chiesa (J), 76° Mc Kennie (J) )

E’ il big match di San Siro a chiudere la giornata di campionato. Tra infortuni e casi covid le due squadre scendono in campo con assenze di rilievo. Al 18° già in vantaggio la Juventus con Chiesa che supera Donnarumma. E’ di Calabria il pareggio rossonero, che supera il portiere bianconero con un piatto destro potente. Nella ripresa ci pensa ancora Chiesa a riportare in vantaggio i bianconeri al 62°. Il Milan si innervosisce, così la Juventus ne approfitta siglando al 76° il terzo gol con Mc Kennie che chiude virtualmente la gara. Vittoria bianconera che riapre il campionato; dopo dieci mesi di imbattibilità si ferma la lunga rincorsa del Milan.

 

 

 

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide