Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Chi lascerà il Napoli a parametro zero, rischia il tribunale

Il caso ammutinamento continua: De Laurentiis non dimentica

Dopo due anni le conseguenze di quell’ammutinamento ancora  fa tremare e dopo la chiamata “alle sbarre” di Allan, Hysaj, e Maksimovic è emersa chiara la tattica e la volontà del Presidente. Il Corriere del Mezzogiorno si proietta nel prossimo futuro e scrive:  “Tre ex calciatori del Napoli in questi mesi sono stati coinvolti sulla questione ammutinamento: Hysaj, Maksimovic e Allan. Per Hysaj e Maksimovic la richiesta è del 25% dello stipendio mensile. Nella storia di quella notte burrascosa, invece, la vicenda Allan ha un peso diverso: ci fu lo screzio con Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, e la richiesta è del 50% di una mensilità”.

Il quotidiano ricorda: “Allan (così come l’infortunato Malcuit) nella tormentata notte di Napoli-Salisburgo non doveva esserci, decise di stare al fianco dei suoi compagni in un momento delicato, poi arrivò la burrasca e la decisione dello spogliatoio di non partecipare al ritiro. Un danno d’immagine su cui il Napoli non intende assolutamente fermarsi, la prima udienza non sarà definitiva, dovrebbe esserne fissata un’altra in cui Allan potrebbe decidere di coinvolgere tre ex azzurri: Hysaj, Maksimovic e Carlo Ancelotti”.

Una volta emersa la strategia di portare in tribunale coloro che lasciano il Napoli a parametro zero, Insigne, Mertens, Ghoulam e Ospina rischiano il tribunale. Probabilmente non tutti allo stesso modo ma Insigne, per il suo scontro con Edo De Laurentiis potrebbe essere chiamato in causa per una cifra intorno al 50 per cento dello stipendio.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide