Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Che noia la Serie A! Da quando è a 20 squadre vincono solo 2 città (del Nord)

Il 21° campionato di Serie A a 20 squadre ha visto ancora una volta una vittoria scontata

Il campionato di Serie A concluso qualche settimana fa è stato il 118° della storia italiana, l’88° a girone unico ed il 21° a 20 squadre. Proprio sui campionati di Serie A a 20 squadre c’è una statistica che in parte spiega la poca alternanza delle vittorie dello scudetto.

In primis, sono solo 4 le squadre che hanno preso parte a tutti i campionati a 20 squadre della storia (Fiorentina, Inter, Lazio e Milan). Alle loro spalle troviamo Juventus e Roma che hanno disputato il loro 20° campionato a 20 squadre della storia, seguite da Atalanta e Sampdoria con 19, a 18 troviamo l’Udinese, davanti a Bologna e Genoa che ne hanno disputati 17.

Va evidenziato un dato che riguarda le vincitrici degli scudetti nei campionati di Serie A a 20 squadre, in quanto nel totale delle 21 edizioni, hanno trionfato solo 4 squadre appartenenti a sole 2 città: Milano e Torino. Infatti, in cima alla classifica troviamo la Juventus con 11 scudetti (1950, 1952, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020), poi l’Inter con 5 campionato vinti (2006, 2007, 2008, 2009 e 2010), poi il Torino a quota 2 (1947 e 1949) a pari col Milan a 2 (1951 e nel 2011).

Da evidenziare anche il fatto che da quando la Serie A è tornata ad essere a 20 squadre, ovvero nel 2004-05, lo scudetto è sempre stato vinto da 2 squadre, Juventus ed Inter, eccezion fatta nel 2011 quando la coppa la sollevò il Milan. Vista questa statistica, cosa fare per rendere più combattivo il campionato?  

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide