Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Che ne sarà del campionato Primavera?

Ancora nulla è deciso, ma si va verso lo stop…

Con lo stop ufficiale a tutti i campionati giovanili la strada per la ripresa del torneo Primavera appare in salita. Non c’è ancora l’ufficialità, ma si va verso la sospensione definitiva. Stasera alle ore 18:30 potrebbe emergere qualche novità dal vertice tra Spadafora e Gravina. Intanto, sembra che molte squadre stiano richiamando i ragazzi per gli allenamenti. Motivo? Non tanto per l’eventuale ripresa che sembra una possibilità remota, ma per avere a disposizione per la prima squadra una panchina più lunga, contando sull’aiuto dei giovani talenti del vivaio.

Questa linea è stata seguita da Bologna e Juventus, che hanno visto scendere in campo le loro squadre Primavera per allenarsi. Anche la Fiorentina, finalista di Coppa Italia con il Verona, sembra si stia preparando a questa eventualità. Purtroppo, sembra difficile anche giocare solo la finale della Coppa. Intanto il Napoli Primavera non è tornano ancora a lavorare. La squadra di mister Angelini, subentrato all’esonerato Baronio, non ha ancora richiamato i giocatori che sono tornati nelle loro case e nelle loro città natali.

La situazione del Napoli non è delle più rosee: in caso di ripresa ci vorrebbe un miracolo sportivo per evitare la retrocessione in Primavera 2 (Napoli primavera: alla ricerca del miracolo sportivo). Intanto, in caso di stop non è chiaro quali saranno i criteri di promozioni e retrocessioni. Il Napoli rischia grosso: gli azzurrini sono penultimi ed in questo momento sarebbero retrocessi senza disputare i Playout. Si attende una decisione, i giovani ragazzi del Napoli scalpitano per riscattarsi della brutta prima parte di stagione e per mettere in mostra tutto il loro potenziale.

Giovanni Frezzetti

LEGGI ANCHE:

Claudio Manzi, il perno della difesa degli azzurrini

Kleis Bozhanaj, il nuovo giovane talento del Napoli

Collaboratore Master in “Giornalismo sportivo”, presso la Gazzetta dello Sport

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide