Seguici su
1606814839090918

Champions League

Champions League: beffata l’Inter dopo la rimonta; la Dea travolta dai Reds

Serata amara per le squadre italiane: l’Inter dopo aver rimontato due gol cede nel finale; a Bergamo l’Atalanta è travolta da 5 gol

REAL MADRID – INTER 3 – 2   (25′ Benzema (RM), 33′ Ramos (RM), 35′ Lautaro Martinez (I), 68′ Perisic (I), 80′ Rodrygo (RM))

Gran primo tempo dei padroni di casa che al 25° sbloccano il risultato con il gol di Benzema bravo a sfruttare un errore di Hakimi; al 33° Sergio Ramos, di testa da calcio d’angolo sembra chiudere la partita,ma due minuti dopo Lautaro accorcia su assist di Barella. Nella ripresa il Real lascia spazio a incursioni interiste e al 68° Perisic riporta la parità. All’80 splendido contropiede del Real con Vinicius che sulla fascia vede arrivare Rodrygo che di destro non sbaglia. Il Real vince per 3-2 e si porta a 4 punti.

Nell’altra partita del gruppo B, Shakthar- Borussia Moenchengladbach finisce 0 – 6

ATALANTA – LIVERPOOL  0 – 5   (16′ , 33′ e 54′ Jota, 47′ Salah, 49′ Mané)

Brutta copia della squadra che per due anni si è fatta apprezzare per un gioco grintoso e di qualità. I Reds infliggono una dura lezione alla Dea incapace di reagire. Dopo un quarto d’ora Jota sblocca il risultato e al 33° sigla la doppietta. Niente cambia nel secondo tempo e l’Atalanta dopo 2 minuti è sotto di tre reti con il gol di Salah. Manè sigla il poker e Jota porta il pallone a casa.

Nell’altra partita del girone D, l’Ajax vince 2-1 sul Midtiyland e si porta al secondo posto a pari punti con l’Atalanta: ed ora i gol subiti contano tanto.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Champions League

rfwbs-slide