Seguici su
1606814839090918

Champions League

CHAMPIONS – Atalanta-Young Boys e Juventus-Chelsea

Si inizia alle 18,45 con la Dea che ospita lo Young Boys a tre punti in classifica; seguirà alle 21 Juventus-Chelsea entrambe a tre punti

Atalanta – Young Boys  può essere la partita delle sorprese in un girone F in cui il Manchester United  è a 0 punti e lo Young Boys a tre punti.  Alle 18,45 la Dea potrà far valere la sua grinta. Gasperini in conferenza ha detto: “Loro non sono una squadra di quarta fascia, lo hanno dimostrato con lo United e non solo. Sarà una partita fondamentale, ma non decisiva”. Buone notizie su Muriel: “Oggi farà il provino decisivo, ma credo che sarà a disposizione e potrà venire in panchina” Molto diplomatiche le dichiarazioni di David Wagner tecino dello Young Boys che ha detto: “ Personalmente io e il mio team di allenamento seguiamo l’Atalanta per diversi motivi da molto tempo. Sappiamo quanto sia buona questa squadra, lo abbiamo visto anche negli ultimi anni, c’è stata una crescita costante, lo possiamo vedere dalla Champions League. Si tratta di una squadra ottima, che ha molte opportunità e sa come giocare. Ha molte opportunità di fare gol”.

L’altra sfida Champions della serata sarà Juventus – Chelsea (ore 21) . I bianconeri dopo due faticosissime vittorie contro Spezia e Sampdoria possono iniziare a carburare e affrontare il top club inglese con maggiore serenità. Entrambe le squadre sono a tre punti e Zenit e Malmoo, che si sfidano stasera, sono a 0 punti. Il Chelsea è reduce dalla sconfitta in casa con il Man City e con titolari assenti come James, Mount, Pulisic e Kantè. Jorginho ritroverà Bonucci e Chiellini da avversario dopo l’Euro 2020 e Lukaku, Havertz e Werner  vorranno imporre la legge dei Blues. Allegri, assenti Dybala e Morata schiererà probabilmente Kean e Chiesa.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Champions League

rfwbs-slide