Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Campionato Pallanuoto serie A1

Un Anzio in grande forma sbanca Catania e raggiunge con 11 punti il 7°posto in classifica.

Nei due anticipi della settima vincono l’AN Brescia e la Pro Recco, entrambe impegnate in Champions League, che battono in casa rispettivamente 14-10 la Telimar Palermo e 15-4 la Iren Genova Quinto. Pareggio a Siracusa tra Ortigia e Trieste (8-8), partita trasmessa su Waterpolo Channel con la telecronaca di Ettore Miraglia ed il commento tecnico di Francesco Postiglione. La RN  Savona passa 20-8 a Roma con la Lazio Nuoto con nove giocatori di movimento in gol, ed 8 gol di un incontenibile Fondelli. Vince il Posillipo che supera 10-7 la Milano Metanopoli. Iniziale vantaggio per gli ospiti (2-1) con Mattiello e Busilacch, poi padroni di casa sempre avanti.Triplette per Tkac e Lanfranco.

Un Anzio in grande forma sbanca Catania e raggiunge con 11 punti il 7°posto in classifica. Dopo l’iniziale vantaggio degli etnei, l’Anzio mette la freccia con il break di 3-0 (doppietta di Giorgetti e gol di Mironov). Laziali avanti alla fine del 3°tempo per  6-3. Nell’ultima frazione recupero per i padroni di casa con La Rosa (2) e Russo e poi si arriva al 6-6 ma l’Anzio non si ferma e guadagna un altro rigore che Giorgetti trasforma. Poi Grossi chiude definitivamente la partita sull’8-6.
Vince la RN Salerno che batte la Roma Nuoto. Giallorossi in partita sino all’8-8 di De Robertis poi il break da tre punti dei campani Elez e Luongo (2), per l’11-8 finale.

In serie A2 SUD la Copral Muri Antichi batte l’Acquachiara ATI 2000 per 13-6, con 6 gol di Camilleri. La CC sbanca Ancona vincendo 9-6 contro La Vela Nuoto, che resta in partita sino al 4-4 del terzo tempo, poi scappano i napoletani. La R.N. Florentia vince a Civitavecchia per 6-3. Parità sino alla fine del secondo tempo, poi toscani padroni del campo. Pari tra Braciera C.U.S. Palermo e Futurenergy R.N. Sori (10-10), mentre il CN Latina. Vince in casa del SC Tuscolano per 10-7. La Roma Vis Nova vince in trasferta (12-7) contro l’Olympic Roma nel derby capitolino

 

 

Collaboratrice - Avvocato esperto in diritto internazionale dello sport

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide