Seguici su
1606814839090918

In primo piano

CAMPIONATO PALLANUOTO SERIE A1

Sesta giornata che chiude la regular season ed è tempo di verdetti

In serie A1 maschile si gioca la sesta giornata che chiude la regular season ed è tempo di verdetti. In attesa del recupero della 1 giornata tra Roma Nuoto e Pallanuoto Trieste, rinviata ancora una volta a data da destinarsi, che potrebbe essere decisiva per l’assegnazione del secondo posto del gruppo B vinto dal Brescia

Girone A. La Pro Recco passa 15-10 in casa di un’ottima RN Salerno. Campani, in partita sino al 3-3 di M. Luongo a metà secondo tempo; poi primo strappo per i liguri con le reti di Figlioli, Aicardi e la doppietta di Di Fulvio sino al 7-3 a metà gara. Poi strappo decisivo dei recchelini, dopo una fase alterna, sino al 12-5 a inizio 4 tempo.

Girone B. Vince in casa il Brescia contro la Pallanuoto Trieste (19-7). Vantaggio netto (9-3) a metà gara, poi tentativo di parziale recupero degli ospiti sino al parziale di 6-0 dei padroni di casa che chiude la partita.

Girone C. La Telimar supera la SS Lazio Nuoto. Sempre avanti i siciliani che vincono facilmente 15-5 con Damonte, autore di ben otto reti.

Girone D. Partita al cardioparma tra Circolo Nautico Posillipo e  RN Savona, trasmessa in diretta da Waterpolo Channel. Partita tiratissima, tutta velocità ed agonismo. Parte meglio il Savona con la doppietta di Campopiano;  Poi il Posillipo recupera e si porta avanti sul 5-3 grazie ai tre gol di Di Martire. Ma quando la partita sembrava incanalata verso i padroni di casa, negli ultimi secondi del terzo periodo, i ragazzi di Angelini segnano il controsorpasso: Vuksovic pareggia con l’uomo in più e poi Campopiano segna all’incrocio dei pali da oltre nove metri. Spronati da Brancaccio i posillipini nell’ultimo tempo rientrano carichi e ripassano in vantaggio (7-6). Poi dopo l’ennesimo pareggio di Rizzo e gol decisivo di Saccoia.

Nell’altra partita del girone, San Donato Metanopoli passa 9-8 a Firenze e conquista il terzo posto. Decide Lanzoni a due minuti dalla fine.

 

 

Collaboratrice - Avvocato esperto in diritto internazionale dello sport

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide