Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Calcionapoli24 – Victor Osimhen denunciato da un parente

Calcionapoli24 ha riassunto i motivi che imporrano all’attaccante del Napoli di presentarsi al Tribunale di Ikeja, a Lagos in Nigeria

L’attaccante del Napoli – si legge su Calcionapoli24- dovrà fare i conti con una denuncia al Tribunale di Ikeja, a Lagos in Nigeria: a denunciarlo è stato un suo parente di nome Osita Okolo, noto in Italia come suo cognato e membro dell’entourage del calciatore. In Nigeria si parla di lui come “suocero” e si rende noto che al momento non intrattiene più alcun rapporto con Osimhen.

Più precisamente, Osita Okolo ha denunciato Victor Osimhen e William D’Avila, l’agente che ha curato il trasferimento del nigeriano dal Lille al Napoli. Okolo all’epoca faceva parte del team di agenti che ha partecipato alla trattativa e che ha curato il trasferimento di Osimhen e adesso esige il pagamento delle commissioni che non gli sono state ancora pagate.

Osimhen denunciato da Osita Okolo

Dunque,  andiamo con ordine e cerchiamo di capire come sono andate le cose. Osimhen si trasferisce al Napoli nell’estate 2020, per un totale di 71,2 milioni di euro, cifra successivamente contestata dalle autorità giudiziarie, che adesso stanno indagando la SSC Napoli per falso in bilancio.

Nel trasferimento di Osimhen al Napoli, però, erano previste – a quanto riferiscono dalla Nigeria – anche delle laute commissioni ai membri dell’entourage. Secondo quanto è stato pubblicato sulla stampa nigeriana, si parla di circa 5 milioni di euro per William D’Avila, cifra dalla quale Osita Okolo ora pretende la sua fetta: circa 1,3 milioni di euro. 

Ed è qui che entrerebbe in ballo Osimhen: secondo quanto riferiscono in Nigeria, l’attaccante del Napoli avrebbe trattenuto parte di quei soldi destinati ad Okolo, con l’intenzione di destinarli ad altri membri della sua famiglia e con la promessa che gli sarebbero stati restituiti non appena si fosse sistemato in Italia. A novembre 2020 Okolo rilascia dichiarazioni pubbliche sulla vicenda e Osimhen lo taglia fuori dalla rete dei suoi agenti.

Osita Okolo risponde su Osimhen

Nel gennaio successivo, pare che Osimhen abbia poi pagato circa 20mila dollari ad Osita Okolo e che alla fine il suo parente abbia deciso di ricorrere in Tribunale per ottenere il resto dei soldi. Intervistato da One Goal Nigeria, Okolo ha dichiarato: “Non posso confermare nulla sulla questione di Osimhen, ma sono in Tribunale per una questione che si trascina da un po’. Questo è tutto ciò che posso dire”. 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide