Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Calciomercato Napoli: Kepa, Raspadori e Simeone a un passo, Szoboazlai se parte Zielinski. Solbakken pronto per gennaio.

Scopriamo insieme le principali trattative intavolate dal club azzurro per mantenere competitiva la squadra.

Calciomercato Napoli: Kepa, Raspadori e Simeone a un passo, Szoboazlai se parte Zielinski. Solbakken pronto per gennaio.

Il calciomercato del Napoli è entrato nel vivo. La dirigenza azzurra, infatti, è impegnata da tempo in diverse trattative che hanno la finalità di mantenere competitiva la squadra sostituendo quei calciatori che partiranno per altri lidi con altri graditi a mister Spalletti. Le voci si susseguono con una rapidità impressionante ed è pertanto impossibile riportarle tutte.

La rubrica “Cantiere Napoli H24” sarà pubblicata sul sito “Contropiede Azzurro” con cadenza bisettimanale e riporterà le principali operazioni in entrata e in uscita del Napoli in tempo reale. Notizie raccolte dai media sportivi più affidabili per quanto concerne il calciomercato. Riteniamo in tal modo di offrire un buon servizio ai nostri lettori, evitando loro di perdersi nel marasma di voci non verificate e poco credibili.

Di seguito si riporta un riepilogo di quelle trattative che hanno maggiori probabilità di andare a buon fine.

Calciomercato Napoli: Kepa, Raspadori e Simeone a un passo, Szoboazlai se parte Zielinski. Solbakken pronto per gennaio.

PORTIERI: Spalletti tra i pali vuole un portiere di livello internazionale e ADL per accontentarlo è vicinissimo a un super colpo: Kepa del Chelsea. Qualora arrivasse il portiere per il quale nel 2018 il club inglese spese 80 milioni di euro, Meret chiederebbe di essere ceduto. In questo caso, come secondo, si punterebbe sullo svincolato Sirigu. Ma nelle ultime ore sembra ci sia stata una call con gli agenti del trentaquattrenne Mignolet del Bruges. Se arrivasse lui e non Kepa la situazione per Meret sarebbe completamente diversa e potrebbe anche decidere di restare.

DIFESA: con gli acquisti di Olivera, Ostigard e Kim Min-Jae il reparto difensivo, dove peserà molto l’assenza di Koulibaly, è al completo e comunque competitivo.

CENTROCAMPO: continua il braccio di ferro tra Fabian Ruiz e la società. Lo spagnolo non vuole firmare il rinnovo, ma i suoi agenti non portano offerte congrue per la cessione. ADL sospetta che dietro ci sia qualche società che spera di prendere il calciatore l’anno prossimo a zero. Ecco perché non è improbabile che il Patron azzurro alla fine decida di metterlo fuori rosa come fece con Milik. Al suo posto potrebbe arrivare Barak del Verona. Per Demme, valutato dal Napoli 7/8 milioni, c’è l’interesse del Galatasaray. Nel caso in cui il tedesco partisse potrebbe arrivare uno tra Nandez del Cagliari e Lo Celso del Tottenham. Su Zielinski è forte il pressing del West Ham che avrebbe avanzato un’offerta di 40 milioni per il cartellino. Per sostituire il polacco che vorrebbe un sensibile aumento dell’ingaggio da parte del club acquirente si pensa a Szoboazlai del Lipsia.

ATTACCO: Petagna è a un passo dal Monza e in settimana la trattativa tra i club potrebbe andare a buon fine. Sfumato Broja che a quanto pare sarebbe vicinissimo al Real Madrid, sarà quasi sicuramente Simeone del Verona il vice di Osimhen. A gennaio arriverà anche l’esterno destro Solbakken del Bodo Glimt che ha il contratto in scadenza a dicembre 2022. Il giovane norvegese avrebbe già firmato un precontratto con il club azzurro. Ma per l’attacco ADL sogna il colpo Raspadori del Sassuolo. Il ragazzo vuole fortemente il Napoli con il quale avrebbe già raggiunto un accordo sull’ingaggio. Ma nelle ultime ore si è inserita anche la Juventus nella trattativa per il giovane attaccante della nazionale.

LEGGI ANCHE

Contini in prestito alla Sampdoria

 

 

 

 

 

 

 

 

Grafico, vignettista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide