Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Calcio Napoli: un top club, un modello da imitare

 Nella cassaforte del club di De Laurentiis c’è un tesororetto per il futuro. Ecco a quanto ammonta

Profondo rosso, il film di Dario Argento che segna il passaggio dal thriller all’horror, si presta molto bene come metafora per spiegare la gestione di molti club che vivono da mesi momenti difficili con i propri bilanci. La Fiorentina ha un nuovo proprietario, il Genoa, la Sampdoria e la Roma aspettano il miglior acquirente, la Juventus e l’Inter soffrono per una voragine nei conti, mentre il Milan, sempre in rosso, resta un mistero all’italiana da quando Silvio Berlusconi, nel 2017, decise di vendere ad un soggetto da interpretare, di nome Yonghong Li, che fece da ponte al fondo Elliot: ora si smentisce, un giorno sì e un altro pure, che il Milan sia in vendita.

Il Napoli, dunque, è diventata la vetrina in cui specchiarsi, dove i gioielli si trattengono oppure si vendono soltanto di fronte a cifre ‘monstre’. Il Napoli ricostruito da Aurelio De Laurentiis in quasi 16 anni rappresenta oggi la stella polare, ovvero la direzione da seguire, ancor più dopo il lockdown che ha messo in ginocchio l’intero sistema-calcio. De Laurentiis ha le idee chiare, anzi chiarissime, e nel suo modello di gestione anche a livello europeo (si pensi al Manchester City) è riuscito sempre in un fair play finanziario concreto che si traduce in un tesoro già in cassaforte. Secondo Kpmg Football Benchmark, la piattaforma interattiva che fornisce analisi approfondite di carattere finanziario, nella cassaforte del Napoli ci sono 105 milioni che diventeranno 142 il prossimo 30 giugno. Ora, toccherà al presidente De Laurentiis sfruttare la posizione di vantaggio rispetto alle altre squadre alle prese con problemi economici: certamente le prossime 12 partite che mancano alla fine del campionato potrebbero riservare non poche sorprese. Né va sottovalutato il prossimo mercato da cui il Napoli potrebbe ricavare notevoli incassi da reinvestire oculatamente come fu per Higuain.

Diana Miraglia

LEGGI ANCHE:

Decreto ingiuntivo per Sky, la Lega di serie A decisa ad andare in Tribunale

Sassuolo, riscattato Boga: Napoli pronta una prima offerta

Sarà un Napoli con 7 nomi nuovi

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide