Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Calcio: la mappa dei calciatori positivi al Coronavirus in Italia

Dalla serie A alle serie minori il virus non risparmia nessuno

Questa non una partita come le altre, anzi. Il Coronavirus non risparmia di certo i nostri calciatori. In totale, nella massima serie, finora è la Sampdoria ad essere il club più colpito dal Covid-2019, con ben sette atleti contagiati, mentre il primato per il primo calciatore positivo spetta alla Juventus, con Daniele Rugani (con Juventus e Inter poste successivamente in isolamento cautelativo). A proposito di bianconeri, notizie recenti sono anche la positività di Blaise Matuidi e quella di Paulo Dybala (e relativa compagna).

La Samp, dunque, oltre al proprio medico sociale al momento conta ben sette contagiati: Manolo Gabbiadini, Omar Colley, Albin Ekdal, Fabio Depaoli, Antonino La Gumina, Bartosz Bereszynsky e Morten Thorsby. Tre i positivi anche nella Fiorentina Dusan Vlahovic, German Pezzella e Patrick Cutrone, mentre due sono i casi in casa Milan: oltre al direttore tecnico Paolo Maldini, è risultato positivo anche il giovane figlio Daniel che gioca nella Primavera rossonera ma che, spesso, è a contatto con la prima squadra. Un solo caso, infine, per il Verona con Mattia Zaccagni.

I primi casi di Coronavirus nel calcio in Italia hanno coinvolto, come ormai noto ai più, la Pianese, club toscano che milita nel girone A della Serie C. In totale sono quattro i calciatori contagiati oltre a un loro dirigente. Sempre in terza serie è risultato positivo Alessandro Favalli della Reggiana, figlio di Giuseppe, terzino della Lazio, mentre nella Vis Pesaro risulta stato contagiato il giovane Andrea Tessiore.

Tutti i contagiati finora stanno bene, chi asintomatico chi meno. Ma la situazione nel panorama calcistico nazionale è in continua evoluzione, dato che il Covid-2019 può arrivare anche (raramente per la verità) a 3 settimane di incubazione. A tal proposito, c’è da augurarsi che non riprendano gli allenamenti, come qualche incauto presidente già vorrebbe, per il prossimo fine settimana.

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide