Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Cairo vende e Vagnati litiga furiosamente con Juric

I due si spingono e si urlano contro, poi vengono alle mani, Pellegri cerca di dividerli e alla fine regna la pace con Davide Vagnati che spiega l’alterco ai microfoni di Sky Sport.

Furiosa lite in casa Toro tra il ds Davide Vagnati e il tecnico Ivan Juric. Una furtiva ripresa con un cellulare da una camera d’albergo ha fatto rapidamente il giro dei social.  Vagnati che urla a Juric: “Non mi alzi la voce, non sei nessuno. Porta rispetto a chi ti difende sempre, agli occhi di quel testa di c.., testa di m…” E ancora: «Abbi rispetto verso chi ti difende sempre». I due si spingono e si urlano contro, poi vengono alle mani, Pellegri cerca di dividerli e alla fine regna la pace con Davide Vagnati che spiega l’alterco ai microfoni di Sky Sport. “Non è stata una cosa bella da vedere, ma quando due persone ci tengono a fare le cose per bene, succede. Il mister vorrebbe i calciatori il prima possibile, la società sta facendo il possibile, in un mercato difficile. Il mister ha grande voglia. Ci siamo abbracciati e detti quello che dovevamo dirci: siamo persone vere che si dicono le cose come stanno. Anche grazie a queste liti si può ripartire e sarà un nuovo punto di partenza”. “Conseguenze? La conseguenza è positiva, da qui si riparte con convinzione”.

Al di là del litigio, in casa Toro c’è tensione con Vagnati che tratta per accontentare Juric e Juric che ricorre a Cairo per bloccare trattative che non lo convincono. Tutto, secondo i tifosi, per colpa di Cairo che sta smantellando la squadra.

Foto Instagram Torino Football Club

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide