Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Brutta pagina scritta da Walter Gargano denunciato per reati sessuali

I fatti risalgono allo scorso marzo, in occasione di una festa privata in una sala per bambini a cui hanno partecipato diversi giocatori del club uruguaiano.

Come si apprende dalla notizia diffusa da “Radio Universal” e riportata da I Love Palermo Calcio, due giocatori del Peñarol sono stati denunciati per reati sessuali e tra questi c’è anche Walter Gargano, 37 anni, cognato di Marek Hamsik, che in Italia ha vestito le maglie di Napoli, Inter e Parma.

Il procuratore incaricato delle indagini, Maximiliano Sosa, ha confermato tutto a El Observador: “La vicenda sarà trattata come qualunque altro caso, quindi da ora ci sarà il massimo riserbo. Dobbiamo raccogliere le prove di entrambe le parti”.

Quest’ultima testata ha fatto i nomi dei calciatori in questione: oltre a Gargano, è coinvolto anche l’argentino Lucas Viatri. I fatti risalgono allo scorso marzo, in occasione di una festa privata in una sala per bambini a cui hanno partecipato diversi giocatori del club uruguaiano. La denuncia è stata sporta da due donne che in quel momento lavoravano all’evento e che sarebbero state palpeggiate. Sosa ha disposto l’esecuzione di alcune perizie e l’acquisizione dei filmati delle telecamere di sorveglianza dell’edificio e anche di alcune pubbliche. Valentina Diaz, avvocato delle due donne, ha confermato che si tratta di “reati sessuali e minacce di natura sessuale”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide