Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Bjarne Berntsen, il primo tecnico di Ostigard: “Più la sfida è difficile più lui si esalta”

Sono certo che le sue qualità e le sue ambizioni si sposeranno totalmente con quelle del Napoli.

Ai microfoni de Il Mattino è intervenuto Bjarne Berntsen, il tecnico che ha fatto debuttare Leo Ostigard in prima divisione al Viking dopo averlo seguito per due anni. I suoi punti di forza, i suoi difetti:

“ Erano due anni che lo seguivo mentre giocava nelle nazionali giovanili della Norvegia. Il Molde lo cedette in prestito: purtroppo è rimasto con noi solo metà anno, ma ebbi modo di confermare le mie ottime sensazioni su di lui. Ha il temperamento di chi non si arrende mai e vuole vincere sempre. A volte questo carattere così focoso gli gioca brutti scherzi, e anche lì dovrà migliorare, cercando di restare più calmo in alcune situazioni. Credo però che sia arrivato per lui il momento di fare un salto di qualità, e il Napoli è perfetto. Credo che Ostigard possa giocare fin da subito da titolare al Napoli, vista soprattutto la linea di quattro schierata da Spalletti, ideale per lui. Più la sfida è difficile più lui si esalta. L’ho visto sempre molto determinato e la sfida del Maradona è perfetta per un combattente come lui. Sono certo che le sue qualità e le sue ambizioni si sposeranno totalmente con quelle del Napoli. Assolutamente. Ma in primis credo sia un giocatore che dà tutto per la maglia, e sono sicuro che i tifosi del Napoli lo adoreranno per l’impegno”.

Foto Instagram Ildarion1926

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide