Seguici su
1606814839090918

Champions League

Atletico Madrid, 2 positivi al Covid 19: l’Uefa trema

In caso di ripetuta positività in casa Atletico il quarto di finale di Champions è a rischio sospensione

Il coronavirus continua a far tremare il calcio europeo:giungono ancora cattive notizie dalla Spagna , che nelle ultime settimane ha vissuto settimane di tensione per il caso Fuenlabrada in Segunda Division. L’Atletico Madrid, infatti, ha annunciato che oggi due membri del club sono risultati positivi al COVID-19, e che domani si ripeteranno nuovi test per rosa e staff tecnico.

I casi di infezione da coronavirus sono stati rilevati dopo l’ultimo giro di test collettivi effettuati. Calciatori, staff tecnico e dirigenti verranno sottoposti a ulteriori esami prima della partenza per la capitale portoghese, dove avrà luogo l’ultima fase della Coppa (dai quarti di finale alla disputa della finalissima per il trofeo; altri test verranno ripetuti prima dell’incontro di Coppa tenere la situazione costantemente monitorata.

I positivi, dei quali non si conosce l’identità, sono attualmente in quarantena nel proprio domicilio e non è chiaro se si tratta di due calciatori o meno. Giovedì i rojiblancos dovrebbero disputare i quarti di finale di Champions League contro il Lipsia, ma se domani i positivi dovessero essere confermati tra i giocatori, il match sarebbe inevitabilmente a rischio sospensione; segue con attenzione la vicenda  l’Atalanta, che in caso di successo contro il PSG andrebbe a sfidare una tra Lipsia e Atletico.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Champions League

rfwbs-slide