Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Ancora una vittoria del Milan che vola alto

Contro il Sassuolo il Milan mostra personalità e grinta: vince con Ibra sempre più leader

SASSUOLO – MILAN   1 – 2             (19′ e 47′ Ibrahimovic (M), 42′ rig. Caputo (S)

Al Mapei scendono in campo due formazioni che vogliono conquistare l’Europa League: il Sassuolo parte con gran ritmo ma il Milan riesce a frenare lo sprint dei neroverdi che inizia a prendere il controllo della partita. Al 25° ci pensa Ibra a correggere in rete un bel cross di Calhanoglu, ma il Milan perde per infortunio Conti e Romagnoli che danno spazio a Calabria e Gabbia. Al 42° un fallo di mano di Calhanoglu viene punito con un rigore che Caputo trasforma e si va sull’1-1 ma nei minuti di recupero, ancora Ibra sfrutta un assist di Calhanoglu, dribbla Consigli e deposita in rete il gol del 2-1. Il Milan è in vantaggio e può sfruttare un uomo in più per l’espulsione di Bourabia.   Nel secondo tempo il Milan tende ad abbassare il ritmo per gestire il vantaggio e il Sassuolo appare stanco, tuttavia al 77° Berardi prova una conclusione improvvisa: Kjaer si sacrifica e respinge con il corpo. All’81°triplice parata di Consigli  che prima respinge la conclusione di Kessié, poi si oppone due volte a Bonaventura. Dopo 5 minuti di recupero, triplice fischio di Pairetto: Sassuolo – Milan 1 – 2

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide