Seguici su
1606814839090918

Coppa Italia

Anche la Juventus accede ai quarti di finale soltanto ai supplementari

Dopo un inizio disastroso, il Genoa riesce ad annullare i due gol di vantaggio della Juve che soltanto al 104° minuto torna in vantaggio con un gol in mischia

Anche la Juventus accede ai quarti di finale soltanto ai supplementari

JUVENTUS – GENOA  2 – 2 (SUPPLEMENTARI 3 – 2) (2′ Kulusevski (J), 23′ Morata (J), 28′ Czyborra (G), 74′ Melegoni (G), 104′ Rafia (J))

La Juventus sblocca la gara dopo appena 2 minuti con la conclusione di Kulusevski e al 23° Morata ribadisce con un gol che sembra mettere la partita in discesa. Il Genoa di Ballardini sembra però rigenerato e al 28° accorcia e riapre la partita con Czyborra. La Juventus appare stanca e rallenta il ritmo ma al 74° Melegoni con una grande conclusione porta il Genoa sul 2-2. Si va ai supplementari e soltanto al 104° un gol di Rafia in un groviglio infinito spalanca le porte dei quarti ad una Juventus poco creativa e poco entusiasmante.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Coppa Italia

rfwbs-slide