Seguici su
1606814839090918

Champions League

ALLEGRI A SKY: “GARA DIFFICILE, LORO SQUADRA FISICA”

Allegri: “Quest’anno sarà un campionato equilibrato, non ci sarà nessuna squadra che lo ammazzerà”

Appare sereno, disinvolto, fiducioso: Max Allegri ricomincia dalla Champions e a Sky accenna al diverbio con Spalletti con un sorriso.
“E’ una partita importante, sono anche un po’ emozionato a tornare in Champions dopo due anni. Sappiamo che è una partita difficile perché loro sono una squadra fisica. Dopo la gara domani penseremo a raddrizzare il campionato, ci vorrà un po’ di tempo però lo raddrizzeremo”.
Su cosa manca in questo momento. “Innanzitutto bisogna rimanere sereni, perché comunque abbiamo fatto delle buone partite a tratti, però abbiamo pagato a caro prezzo degli errori individuali che purtroppo nell’arco della stagione ci possono stare ma così tutti insieme no. E’ capitato, ma bisogna raddrizzarli. Ma bisogna dire che se avessimo avuto 7 o 9 punti non avremmo comunque ammazzato il campionato. Quest’anno sarà un campionato equilibrato, non ci sarà nessuna squadra che lo ammazzerà. Bisogna cercare di rientrare nelle prime posizioni nel giro di un mese, un mese e mezzo”.
Le condizioni di Chiesa e Bernardeschi. “Bernardeschi ha avuto un colpo sabato in partita sul ginocchio, niente di grave ma non riusciva a calciare la palla quindi l’ho lasciato a casa. Chiesa non era tranquillo col problema al flessore, andare a rischiare in questo momento di perdere giocatori per un mese, ho preferito lasciarli lavorare a casa”.
Sul diverbio con Spalletti scherza: “Ogni tanto bisticciamo, da toscani, ma non è successo assolutamente niente”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Champions League

rfwbs-slide