Seguici su
1606814839090918

Non categorizzato

Al Napoli di Gattuso restano ancora due obiettivi…

Nelle ultime 12 partite gli azzurri hanno totalizzato appena 12 punti sui 36 a disposizione. Numeri impietosi che dimostrano quanto sia stato fallimentare il campionato del Napoli

Osservando con attenzione il cammino del Napoli in campionato, si capisce quanto sia stata deleteria la sconfitta subita al San Paolo ad opera del Cagliari alla quinta giornata. E già, perché prima di quel maledetto 25 settembre, gli azzurri giocarono tre gare su quattro fuori casa totalizzando 9 punti sui 12 a disposizione e l’unica sconfitta la subirono a Torino contro la Juve a causa di un autogol di Koulibaly all’ultimo minuto.

Partendo quindi dalla partita con il Cagliari e arrivando fino a quella di sabato con il Parma, il Napoli su 12 match disputati ne ha vinti 2, pareggiati 6 e persi 4, tre dei quali in casa. In definitiva sui 36 punti a disposizione gli azzurri ne hanno conquistati appena 12. Numeri impietosi che dimostrano quanto il campionato del Napoli sia stato finora fallimentare, ma soprattutto inspiegabile, considerando il valore dei giocatori in rosa e di Ancelotti.

Ora che in panchina c’è Gattuso, società, calciatori e tifosi hanno l’obbligo di stringersi intorno a lui e tentare di salvare la stagione puntando alla vittoria della Coppa Italia e, perché no, provando a togliersi qualche sfizio in Champions.

Grafico, vignettista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Non categorizzato

rfwbs-slide